Film d'autore

“Chiamami col Tuo Nome” di Luca Guadagnino

Cos’è. È il film di Luca Guadagnino (Io sono l’amoreA bigger splash) di cui tutti parlano. Potrebbe essere uno dei protagonisti della prossima edizione degli Oscar, e non nella categoria dei film stranieri.  il film racconta un’intensa relazione d’amore tra l’intelligentissimo figlio di una coppia di intellettuali benestanti, e un assistente del padre archeologo che per qualche tempo raggiunge la famiglia in Italia ed è ospite della famiglia nella stessa villona. 

Com’è. Chi ha visto Io sono l’amore e A bigger splash ritroverà in questo film i contesti che Luca Guadagnino ama frequentare: persone ricche e cosmopolite che hanno a che fare con amore, morte e altre cose importanti della vita, mentre stanno in una casa, su un’isola, in un rifugio di qualche tipo che ripara dal mondo.

Perché vederlo. Perché racconta una storia appassionata, e lo fa scavando con grande discrezione nei personaggi, senza inscatolarli in categorie di nessun tipo. È anche un rarissimo caso di relazione omosessuale nella quale gli etero si immedesimano serenamente (se la cosa non li spaventa). Poi c’è Timothée Chalamet che è veramente notevole. È il perno di tutto il film, è giovanissimo, e vive tutto con una naturalezza che è sia leggera che intensa. Non si sa come faccia. Riesce anche a interpretare il ruolo del genio (suona Bach al pianoforte applicando stili diversi, discute di qualsiasi argomento con precisione e profondità) senza renderlo scostante. Scenografia e costumi meritano un plauso speciale perché c’è una ricostruzione degli anni Ottanta, periodo in cui il film è ambientato, unica nel suo genere: ci sono gli abiti, le automobili, le canzoni e la tv, ma è tutto normale, tutto italiano, ma senza quell’idea ormai marcia da anni per cui il revival deve passare per forza da Drive In e cocktail di scampi. In questo senso la fotografia del tailandese Sayombhu Mukdeeprom è preziosissima, sempre così misurata e attenta a non diventare decorativa e leziosa (con tutto questo amore!).