Film d'autore

“EVA” da Giovedì 03 a Domenica 06 h 17,00 e 21,15

 All’origine di questo lavoro di Benoit Jacquot c’è un romanzo della Serie Noire datato 1946 scritto da James Hadley Chase. Da quel romanzo già Joseph Losey nel 1962 aveva tratto un film con lo stesso titolo avente al centro Jeanne Moreau.

È vero che Isabelle Huppert è diventata l’interprete privilegiata per chi voglia portare sullo schermo un personaggio femminile dalla sessualità non solare. Questo però invita inevitabilmente a fare un confronto tra l’età che la Moreau aveva quando accettò lo stesso ruolo e quella dell’attrice francese. Ognuno può andarsele a verificare rendendosi conto che, per quanto ben portata (come si usa dire) la differenza c’è e mette in gioco la tenuta complessiva della vicenda soprattutto se messa a confronto con Julia Roy che qui è la fidanzata del protagonista.